Una terra tutta da scoprire

Vacanze in Campania: mare, cultura e itinerari del gusto

Soggiornare a Boscotrecase è una soluzione perfetta per scoprire la provincia di Napoli e le meraviglie del territorio campano. Il comune oggi conta circa dieci mila abitanti; l’area in cui sorge appartiene al Parco Nazionale del Vesuvio ed è abitata sin dal nono secolo avanti Cristo.
Boscotrecase gode di una vista spettacolare sull’intero golfo di Napoli. Gli scavi di Pompei e Oplonti si trovano a meno di 5 chilometri da Villa Giulia; le spiagge della costiera sorrentina e amalfitana distano circa 20 chilometri, così come Napoli.
Il nostro territorio è l’ideale per gli amanti della storia antica, per chi cerca relax al mare, per chi ama il trekking e le lunghe passeggiate, ed anche per chi vuole dedicarsi ai sentieri del gusto, andando ricerca dei percorsi enogastronomici della zona vesuviana.
Vuoi maggiori informazioni? Dai un’occhiata agli itinerari che abbiamo preparato per te!

Pompei, Oplonti, Stabia e Ercolano

Visitare le rovine di Pompei, Oplonti e Stabia è facile e comodo partendo da Villa Giulia, sia per chi viaggia in auto che per chi decide affidarsi ai trasporti locali. L’entrata degli scavi di Pompei dista 4 chilometri, a sole due fermate di Circumvesuviana, la linea ferroviaria locale. Le rovine di Oplonti, a meno di 2 chilometri di distanza, sono raggiungibili anche a piedi. Stabia si trova a di 10 chilometri di distanza, ed è sempre facilmente raggiungibile sia in auto che via Circumvesuviana.
In generale, la Campania possiede il uno dei patrimoni artistici e archeologici più ricchi d’Italia: tra gli altri itinerari culturali da prendere in considerazione ci sono sicuramente gli scavi di Ercolano (12km), la reggia di Caserta (44km) e i templi di Paestum (80km).

Il Parco Nazionale del Vesuvio

Boscotrecase è uno dei tredici comuni situati all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio. Per gli amanti del trekking, partendo da Villa Giulia, la soluzione più semplice è quella della Strada Matrone, il sentiero di trekking più panoramico degli itinerari del parco naturale. Tracciata intorno agli anni ’20 del Novecento, da Boscotrecase si arriva in cima e si torna giù in meno di 8 ore.
Ci sono anche altre soluzioni per accedere al vulcano, come la Busvia del Vesuvio, sicuramente più veloce e meno faticosa.
Per maggiori informazioni sul Parco Nazionale del Vesuvio: www.parconazionaledelvesuvio.it

Napoli

Napoli da Villa Giulia dista meno di 20 chilometri ed èraggiungibile sia in auto che con i mezzi di trasporto locali. In treno, il viaggio dura circa 30 minuti. Di motivi per visitare il capoluogo campano ce ne sono tantissimi, da una semplice camminata nel centro storico ai siti d’interesse culturale famosi in tutto il mondo, come il Teatro San Carloe il Museo Archeologico Nazionale. Per informazioni turistiche sulla città: www.infoturismonapoli.it Per essere aggiornato su mostre, eventi e attivitàculturali, ti consigliamo www.spaccanapolionline.it

La costiera sorrentina e amalfitana

Vico Equense, Sorrento, Positano, Amalfi: la costiera è un vero è proprio gioiello. Partendo da Villa Giulia, l’inizio della magica strada a picco sul mare dista circa 15 chilometri: il modo migliore di percorrerla è senza dubbio in auto o in moto, ma non mancano le possibilità di raggiungere i maggiori centri turistici anche con i mezzi di trasporto locali.
Una passeggiata in centro storico di Sorrento o di Positano, fare trekking sul Sentiero degli Dei, concedersi un tuffo ai Bagni della Regina Giovanna o alla Baia di Jeranto: visitare la costiera è assolutamente un’esperienza unica!

Le isole: Capri, Ischia e Procida

Le tre isole del Golfo di Napoli sono vicine ma diverse tra loro.
Capri, l’isola azzurra, è senza dubbio la più famosa delle tre, l’ideale per chi vuole concedersi una giornata di mare e shopping, in uno scenario naturale mozzafiato. Da Villa Giulia, il modo più semplice di raggiungerla è dal porto di Castellammare di Stabia, dove traghetti e navi veloci partono tutti i giorni.
Ischia è l’isola più estesa dell’arcipelago campano, nota per le tante sorgenti di acqua termale ricca di minerali. Procida, infine, è l’isola più piccola delle tre, ed è stata scelta da grandi registi come sfondo ideale per capolavori cinematografici. Di origine vulcanica, è collegata da un sottile ponte alla vicina isola di Vivara: mare cristallino e scenari unici.

I paesi vesuviani

Il territorio dei paesi vesuviani è famoso per la produzione di vini, di botti e per la lavorazione della pietra lavica. Boscotrecase è una delle zone dove la produzione del Lacryma Christi avviene da secoli, una meta perfetta se hai intenzione di assaporare vini pregiati, magari accompagnati da prodotti locali come il pomodoro del piennolo.
Oltre ai percorsi enogastronomici, il Vesuvio è senza dubbio l’attrazione maggiore per turisti e amanti della natura. Sia da Ottaviano che da Somma Vesuviana sono tantissimi i sentieri che si arrampicano sul vulcano, alcuni dei quali adatti anche ai più inesperti.

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra guest house?

© VILLA GIULIA VESUVIAN GUEST HOUSE 2018. Design by Depp Design 

Chiudi il menu